Terapia di coppia

La coppia può entrare in crisi per vari motivi (relazione extra-coniugale, nascita di un figlio, conflitti, incomprensioni ecc.).

Quando una relazione coniugale è sufficientemente soddisfacente (al di là del problema che ha scatenato la crisi) e i sentimenti d’affetto sono profondi, la crisi può diventare un’occasione per migliorare l’intimità e per sviluppare nuovi sistemi di sostegno reciproco.

La crisi, dunque, se ben sfruttata con l’aiuto di un professionista, può diventare un’opportunità per entrambi i coniugi per scoprire o riscoprire il mondo emotivo dell’altro e per ricostruire la relazione coniugale su basi più soddisfacenti per entrambi i coniugi.

Durante le prime sedute lo psicologo aiuta ad affrontare la crisi acuta iniziale, cercando di ridurre la sofferenza, la rabbia, la delusione e la confusione che la crisi provoca nei coniugi.